Giro d’Italia – Dodicesima Tappa, Forlì-Reggio Emilia: i pronostici di SportFair [GALLERY]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • LaPresse/ Fabio Ferrari
  • LaPresse/ Spada
  • LaPresse/EFE
/

La dodicesima tappa del Giro d’Italia è adatta ai velocisti. Ecco chi potrebbe vincere la frazione della corsa in rosa

La dodicesima tappa del Giro d’Italia è adatta ai velocisti. Il percorso parte da Forlì e termina a Reggio Emilia dopo 229 chilometri di pura adrenalina. La frazione odierna è alternata da lunghi tratti pianeggianti divise da 2 salite. Importante sarà quella di Colla di Casaglia (GPM di 2ª categoria) dove qui i ciclisti potranno attaccare la maglia azzurra e soprattutto tentare una fuga.

La seconda salita sarà a Valico Appenninico (GPM di terza categoria) e qui i fuggitivi avranno la grande possibilità di attaccare il gruppo e soprattutto di anticipare i velocisti. Gli ultimi chilometri infatti saranno pianeggianti e l’unico ostacolo per i corridori saranno le rotatorie, isole pedonali e spartitraffici.

Favoriti

Il favorito della tappa odierna è Caleb Ewan della Orica Scott. L’australiano ha già vinto una tappa in questo Giro d’Italia e con molta probabilità vorrà trionfare anche oggi. Un altro che ambisce una prestigiosa vittoria è Andrè Greipel della Lotto Soudal e il terzo favorito è Fernando Gaviria della Quick Step Floors attuale maglia ciclamino.

Outsider

Sam Bennett della Bora–Hansgrohe, Jakub Mareczko della Wilier Triestina, Sacha Modolo UAE Emirates e Kristian Sbaragli della Dimension Data.

FotoGallery