Danza Sportiva, quattro coppie italiane all’esame europeo WDSF

Quattro coppie italiane all’esame europeo WDSF di Danza Sportiva

Non c’è che dire, la stagione delle competizioni internazionali WDSF entra nel vivo, con quattro appuntamenti ad alto tasso agonistico nel cuore dell’Europa. Si comincia dal 13 al 14 maggio con la settima edizione dei “Salaspils Open”: la splendida cittadina lettone è teatro quest’anno dei Campionati del Mondo Standard Under 21 (competizione a partecipazione libera, per la quale non sono previste convocazioni ufficiali).

camarlinghi rolandDalla Lettonia all’Ungheria, a Debrecen, con un doppio appuntamento. Il primo riservato agli atleti della Professional Division per la Coppa Europea Latin. Il secondo è dedicato ai partecipanti ai Campionati Europei Standard. La Federazione ha convocato tre coppie di veterani della Danza Sportiva italiana per l’ impegnativa trasferta ungherese. Agli umbri Daniele Sargenti e Uliana Fomenko, impegnati nella Coppa Europea Latin, toccherà il compito di eguagliare (o, magari, di migliorare), il quarto posto conquistato nel Mondiale PD Latin dello scorso anno. A Isaia Berardi e Cinzia Birarelli, insieme dal 2003, il compito di sfidare, insieme con Marco Camarlinghi e Martina Minasi, i migliori atleti del continente nei Campionati Europei Standard. Chiude il poker di gare, il Campionato Europeo Youth Latin in programma in Moldavia, a Chisinau, il 14 maggio, per il quale sono in partenza con convocazione ufficiale FIDS, Yari Paolone con Aurora Pacetti e Giuseppe Squitieri con Sara Illari. In bocca al lupo a tutti i nostri “ragazzi”.

FotoGallery