Mayweather – McGregor, arriva la risposta di Dana White: l’incontro si farà! Ecco le cifre astronomiche destinate ai due atleti

Dana White, boss della UFC, ha dato il suo parere favorevole al match fra Mayweather e McGregor, spiegando di dover solo limare i dettagli dei cachet dei due atleti

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Mayweather-McGregor, arriva la conferma di Dana White – Ormai è solo questione di ‘dettagli’ (economici): il match fra Mayweather e McGregor si farà. A confermarlo è lo stesso Dana White, boss della UFC, che fino a questo punto della trattiva aveva rappresentato l’ostacolo più grande. White aveva annunciato che avrebbe dato il suo benestare al match solo la UFC avesse avuto un ruolo di primo piano, a livello di sponsorizzazioni, nell’incontro. A quanto sembra, Dana White ha ottenuto le sue rassicurazioni in merito e si è messo subito a lavoro per limare gli ultimi dettagli della sfida.

Dana WhiteMayweather-McGregor, arriva la conferma di Dana White – Il discorso si sposta adesso sui cachet dei due atleti. Mayweather si sente la star dell’incontro, sia sul piano sportivo (sarà un match di boxe, ndr), sia a livello di fama e pretende una borsa più ricca rispetto a quella di McGregor. Intervistato da Colin Cowherd, Dana White ha fatto il punto della situazione: “penso sistemeremo la situazione con Conor nei prossimi giorni. Poi mi chiuderò in una stanza con i rappresentanti del Team Mayweather e vedremo cosa ne uscirà. Se l’incontro venderà così bene come penso succederà, allora Floyd guadagnerà un pochino sopra i 100 milioni mentre Conor sui 75 milioni. Mayweather pensa di essere la parte forte e quindi di meritare più soldi. Sinceramente non siamo ancora entrati nella fase di negoziazione.

Conor McGregor (2)L’incontro non si farà in UFC. Avverrà in un evento di pugilato. Non avrà nulla a che fare con la UFC. L’unica cosa relativa al mio brand sarà che io ne farò parte, visto che comunque Conor è un mio atleta. Nulla di più. Una delle ragioni che hanno permesso a questo brand di diventare così grande è l’organizzare incontri che la gente vuole vedere. Non c’è dubbio la gente voglia vedere questo combattimento, quindi farò il possibile affinchè diventi realtà“.