Cessione Milan, Montella fa sognare i tifosi: “ecco cosa dico della nuova proprietà”

LaPresse/Marco Alpozzi

Cessione Milan che ormai è realtà. Vincenzo Montella parla così della nuova proprietà: “sarà un futuro glorioso”

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Cessione Milan, parla Montella – Cessione Milan che adesso è divenuta ufficiale. Niente più Berlusconi e Galliani, ma Yonghong Li, Han Li e Marco Fassone. In conferenza stampa alla vigilia del derby, Vincenzo Montella ha parlato così del nuovo management rossonero: “Questo è stato l’ennesimo atto di amore del presidente Berlusconi, sono certo che la nuova proprietà abbia l’intenzione, la voglia e le risorse per portare il Milan nel suo habitat naturale. Sono stato informato pochi minuti fa da Galliani e Fassone. Mi ritrovo in questa situazione. Ci tengo a ringraziare e salutare Galliani e Berlusconi per la possibilità che mi è stata data di allenare il Milan e di esserne entrato a farne parte insieme ai calciatori per un trofeo vinto.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Cessione Milan, parla Montella – Montella prosegue: “sono molto emozionato oggi, credo veramente di essere riuscito a distinguere le situazioni di campo dalla faccende societarie. Ci tenevo a dirlo, da parte di tutte le componenti. Compreso anche il nuovo management che è sempre stato corretto. Sono stato agevolato in questo. Nei prossimi giorni ci incontreremo con la nuova proprietà e il nuovo management e sono certo che insieme ci troveremo sui punti da pianificare in futuro per rendere il Milan glorioso ancora una volta”, ha concluso Montella.

FotoGallery