Atletica, mercoledì scatta a Grosseto il raduno azzurro in vista dell’Europeo Under 20

115 atleti parteciperanno da mercoledì a sabato al raduno di Grosseto dove gli azzurri si prepareranno per i Campionati Europei Under 20

Azzurrini verso Grosseto 2017. A poco più di tre mesi dai Campionati Europei Under 20,  la nazionale juniores scalda i motori proprio negli impianti della città toscana che dal 20 al 23 luglio ospiteranno la rassegna continentale.

Saranno ben 115 gli atleti che da mercoledì 12 a sabato 15 aprile si alleneranno a Grosseto: in pratica tutta la squadra Under 20 disegnata in questi anni dal Direttore Tecnico allo Sviluppo Stefano Baldini. Al suo fianco ci sarà il team composto dall’assistente DT Tonino Andreozzi e dal capitano delle squadre nazionali giovanili Gabriella Dorio insieme allo staff tecnico, medico e fisioterapico federale.

Il raduno metterà a disposizione della delegazione italiana il campo Bruno Zauli ma anche l’adiacente stadio Zecchini, che nel quarto weekend di luglio sarà teatro delle 4 giornate di competizioni. Un’occasione, dunque, per conoscere i luoghi dove andrà in scena la 24esima edizione della rassegna continentale (che ad oggi attende al via 1175 atleti e 460 tra tecnici, dirigenti e staff provenienti da 47 nazioni) ma anche per presentarsi alla città. Giovedì 13 aprile, a 100 giorni dagli EuroJuniores, gli azzurrini sfileranno infatti dal campo Bruno Zauli (17.30) per le strade del centro fino a Piazza Duomo. Poco dopo, alle 18.00, saranno ricevuti dalle istituzioni locali e incontreranno la stampa al Palazzo della Provincia.

Grosseto 2017, a quattro anni dall’edizione di Rieti 2013, rinnova una solida tradizione organizzativa: sede nel 2001 proprio dei Campionati Europei Juniores, il capoluogo maremmano ha ospitato 3 anni dopo i Mondiali della stessa categoria, accogliendo nel 2015 i Campionati Europei Master non stadia e nel 2016 i Campionati Europei Paralimpici.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27317 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery