Atletica: Marco Lingua protagonista a Chiari, ottima prestazione in vista dei Mondiali di Londra

Ottima prestazione di Marco Lingua a Chiari in vista dei prossimi Mondiali di Londra

Ancora una gara da protagonista per Marco Lingua. L’azzurro oggi ha lanciato il martello a 76,82 sulla pedana di Chiari (Brescia) per ribadire lo standard di iscrizione ai prossimi Mondiali di Londra (4-13 agosto), fissato a 76 metri. Una misura superata tre volte questo pomeriggio, grazie una serie in crescendo: dopo aver aperto con 75,14 e un successivo nullo, il 38enne piemontese ha spedito il suo attrezzo a 76,25 in occasione della terza prova. Poi, nel giro di pochi minuti, il campione italiano assoluto della specialità si è migliorato con 76,62 al quarto turno e 76,82 nel quinto tentativo, ad appena due centimetri dal primato stagionale ottenuto lo scorso 8 aprile a Milano con 76,84, che vale attualmente il quinto posto nelle liste mondiali dell’anno. La sua gara è quindi terminata con un sesto lancio nullo. Nel 2016 il portacolori dell’asd Marco Lingua 4ever è stato finalista agli Europei di Amsterdam, chiusi in undicesima posizione, e ha partecipato ai Giochi Olimpici di Rio.

FotoGallery