Opel: la casa tedesca aumenta l’offerta del Cruise Control adattivo su Astra

Opel ha aumentato l’offerta del Cruise Control adattivo su Astra e Sports Tourer, adesso disponibili con il cambio manuale a sei rapporti

New Opel Astra BiTurbo Hatchback: The Spicy OneOpel Astra 5 porte e Sports Tourer con cruise control adattivo (ACC) sono ora disponibili anche con cambio manuale a sei rapporti, oltre che con cambio automatico a sei velocità. Rispetto al tradizionale cruise control, l’ACC aumenta il comfort e riduce lo stress di chi guida mantenendo una certa distanza rispetto al veicolo che precede. Il cruise control adattivo regola automaticamente la velocità per seguire il veicolo che si trova davanti alla propria vettura in base a una distanza preimpostata. Il sistema rallenta automaticamente la vettura quando si avvicina a un veicolo più lento, se necessario anche frenando in modo limitato. Se il veicolo davanti accelera, l’ACC aumenta la velocità della vettura fino al raggiungimento di quella impostata. Si comporta come il tradizionale cruise control in assenza di veicoli sulla stessa corsia, ma in discesa applica comunque i freni per mantenere la velocità impostata. L’ACC di ultima generazione di Opel non utilizza solo il radar come i sistemi tradizionali, ma anche la telecamera anteriore per rilevare la presenza di veicoli nella corsia di Astra. Il sistema è attivo a velocità comprese tra 30 e 180 km/h.

New Opel Astra BiTurbo Hatchback: The Spicy OneIl cruise control adattivo di Astra con il cambio automatico è in grado addirittura di fermare completamente la vettura dietro ad altri veicoli e assiste chi guida anche in caso di traffico intenso. Quando la vettura si ferma, può riprendere automaticamente a seguire il veicolo che precede nel giro di tre secondi1 . In caso di arresto prolungato, chi guida può scegliere di ripristinare il sistema premendo l’interruttore “SET-/RES+” o il pedale dell’acceleratore quando il traffico riprende a scorrere. Se chi ci precede inizia a muoversi e il guidatore non reagisce, l’ACC invia un allerta visiva e sonora per far ripartire la vettura. Il sistema poi riprende a seguire il veicolo (fino a raggiungere la velocità impostata). Il guidatore controlla il sistema con i comandi al volante, selezionando la distanza rispetto al veicolo che precede tra le opzioni “near – vicino”, “mid – medio” o “far – lontano”. L’interruttore “SET-/RES+” controlla la velocità e le icone specifiche presenti nel quadro strumenti, comunicano qual è la velocità impostata, la distanza scelta e se l’ACC ha rilevato un veicolo.

Plenty of space: The new Opel Insignia Sports TourerIl sistema ACC e gli altri sistemi di assistenza alla guida di Astra sono elementi fondamentali delle auto intelligenti del futuro e della guida autonoma. Il Sistema di mantenimento della corsia di marcia Lane Keep Assist interviene leggermente sullo sterzo se Astra sta per deviare dalla propria corsia, seguito dall’Allerta in caso di involontario superamento dei limiti di carreggiata se la vettura abbandona la corsia. La frenata automatica di emergenza Automated Emergency Braking, il sistema di assistenza di frenata Integrated Brake Assist, l’allerta incidente Forward Collision Alert e l’indicatore della distanza di sicurezza Following Distance Indication contribuiscono a evitare incidenti o a ridurne le conseguenze. Una fila di LED rossi lampeggia sul parabrezza nel campo di visione del guidatore se Astra si avvicina troppo rapidamente al veicolo che precede, e l’urto è imminente. La telecamera anteriore di Astra, installata sopra il parabrezza, raccoglie i dati per questi sistemi.



FotoGallery