Non bastano le scuse: dopo lo scandalo sulle donne dell’est chiude “Parliamone Sabato”

LaPresse/Stefano Colarieti

Non poteva essere presa decisione diversa: chiuso Parliamo Sabato di Paola Perego dopo il servizio sulle donne dell’est migliori delle italiane

Non si placano le polemiche dopo l’ultima puntata di “Parliamone Sabato” di Paola Perego e i suoi contenuti sessisti. Durante la puntata di sabato scorso infatti è stato mandato in onda un servizio sulle donne dell’est con una lista di motivi per i quali sarebbero migliori per gli uomini rispetto alle donne italiane.

Un servizio che ha fatto indignare tutt’Italia che non ha esitato a scagliarsi contro il programma, a partire dai social. Sono arrivate le scuse ufficiali del direttore di RaiUno e il direttore generale della Rai: “gli errori si fanno, e le scuse sono doverose, ma non bastano”, ha scritto in una nota Antonio Campo Dall’Orto.

Scuse che però non sono servite a nulla: il programma è stato infatti chiuso e non andrà più in onda. Un errore costato carissimo.

FotoGallery