Venerdi 24 Marzo

MotoGp – Pioggia e allarmi per il Gp del Qatar, Beltramo spiega: “previsto brutto tempo, ecco i problemi”

ph Instagram Aitor Sanchez Caballero

Paolo Beltramo e il rischio pioggia in Qatar: il giornalista italiano analizza la situazione tra gomme Dunlop per Moto3 e Moto2 e Michelin per MotoGp

Si avvicina ormai sempre più il Gp del Qatar, il primo appuntamento di MotoGp della stagione 2017. Sarà sicuramente un fine settimana ricco di emozioni e sorprese, soprattutto se si aggiunge che anche il maltempo potrebbe metterci lo zampino, per rendere tutto più adrenalinico, speciale e al tempo stesso allarmante.

Lo scorso weekend i giovani di Moto2 e Moto3 hanno avuto serie difficoltà a disputare i test sul circuito di Losail a causa delle incessanti piogge e delle forti raffiche di vento. Sembra inoltre che secondo le previsioni anche il prossimo fine settimana potrebbe essere caratterizzato da queste condizioni.

paolo beltramoUn grande problema, soprattutto per le categorie minori: “Dunlop, fornitrice unica per Moto3 e Moto2, non ha portato gomme da pioggia e, da quanto ho saputo, non hanno nemmeno intenzione di portarle nel weekend di garaPeccato che le previsioni siano di brutto tempo per venerdì, sabato e domenica. Questo sarebbe un grosso problema, perché con le slick sull’acqua non si può girare”, ha infatti spiegato Paolo Beltramo in un video per Diario Motori.

“Quanto alla pista, un tempo si era detto che di notte con l’acqua non si può correre. Sono state cambiate le lampade, con una luce un po’ meno fredda e simile a quella del giorno, così Loris Capirossi, che ci ha girato con una moto sportiva ma non una MotoGP, ha deciso che si può correre con il bagnato. Ma Capirossi ha girato da solo e la pioggia che ha trovato non è detto che sia la stessa di quando ci sarà la gara. Michelin le gomme da bagnato le ha, ma sicuramente è un bel problema. Vedremo che tipo di Gran Premio sarà se davvero dovesse piovere: speriamo di no, che vada tutto tranquillamente, anche perché stiamo tutti aspettando l’inizio della stagione con trepidazione”, ha concluso il giornalista.

Si prospetta un primo weekend di gara davvero unico.