Juventus-Milan, fermate questo scempio! Vergognose intimidazioni all’arbitro Massa: ecco cosa è accaduto

massa LaPresse/Spada

L’arbitro Massa, direttore di gara di Juventus-Milan, vittima di intimidazioni: una telefonata e una lettera anonima di minacce. Adesso è il momento di abbassare i toni

LaPresse/Marco Alpozzi

LaPresse/Marco Alpozzi

Minacciato l’arbitro di Juventus-Milan – Esasperare gli animi non giova a nessuno, ma forse finché non si ‘tocca con mano’ quanto dannosa possa essere la pratica, il rischioche il pericolo venga sottovalutato è decisamente alto. Le polemiche di Juventus-Milan, così come quelle post Juventus-Napoli di TIM Cup, così come tutti gli altri polveroni mediatici che si alzano ad ogni errore (o presunto tale) arbitrale rischiano di armare la mano ad alcuni esagitati, che non possono essere definitivi tifosi.

LaPresse/Marco Alpozzi

LaPresse/Marco Alpozzi

Minacciato l’arbitro di Juventus-Milan – Perché – con quanto accaduto a Massa, direttore di gara di Juventus-Milan – si è andato decisamente oltre: secondo quanto riportato da ‘La Stampa’, all’arbitro sono arrivate una telefonata e una lettera anonima con minacce molto precise nei suoi confronti. Una vergogna, sì. Adesso, iniziando da Juventus e Milan e proseguendo con tutte le altre squadre, è arrivato il momento di abbassare i toni. Mettendo fine a uno scempio davvero triste. E che rischia di provare danni davvero irreparabili.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery