Incidenti stradali, diminuiscono quelli mortali: ecco i motivi

Secondo i dati diffusi dall’Asaps, gli incidenti stradali mortali sono diminuiti grazie all’entrata in vigore della legge sull’omicidio stradale

L’Asaps (Amici Polstrada), ha diffuso i dati relativi agli incidenti stradali avvenuti sulle strade del nostro paese nei primi due mesi dell’anno. Secondo le informazioni gli incidenti, gli incidenti rilevati da Polizia Stradale e Arma dei Carabinieri con esito mortale –  nei mesi di gennaio e febbraio –  sono stati 177, con un calo del 14,9% rispetto allo stesso periodo del 2016 (quando erano stati 208).tesla model x incidente autopilot

Secondo l’Asaps, il merito è proprio della tanto contestata legge sull’omicidio stradale.  Dall’entrata in vigore della suddetta Legge (25 marzo 2016) fino al 31 dicembre 2016, gli incidenti mortali rilevati dalla sola Polizia stradale e dai Carabinieri sono stati 1.235 (-5,4% rispetto al medesimo periodo del 2015).

Relativamente alla riduzione delle vittime del 6,7% nei primi 9 mesi di vigenza della normativa sull’omicidio stradale (periodo aprile – dicembre 2016), si precisa che tale diminuzione percentuale è riferibile ai soli incidenti dei fine settimana.

FotoGallery