Iran, che schiaffo a Donald Trump: arriva la punizione per gli atleti USA presenti nel Paese islamico!

LaPresse/XinHua

Iran, arriva la risposta del Paese islamico all’ordine esecutivo emanato dal Presidente Trump contro i cittadini di 7 paesi a maggioranza musulmana

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Qualche giorno fa la decisione di Donald Trump di bloccare per 120 giorni il programma di accoglienza dei rifugiati e istituire un divieto d’ingresso di 90 giorni per i cittadini di sette paesi a maggioranza musulmana (Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen), ha scatenato grandi polemiche sia negli USA che nel resto del mondo Europa e Paesi islamici compesi. Oggi è arrivata la prima risposta dell’Iran che ha cancellato l’iscrizione degli atleti USA dai campionati mondiali di wrestling, in programma a Kermanshah il 16 e 17 febbraio. A renderlo noto è l’agenzia di informazione ufficiale iraniana che sottolinea come questa azione sia stata effettuata in risposta all’ordine esecutivo emanato dal Presidente USA Donald Trump.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery