Golf: straordinaria prestazione di Bertasio e Paratore all’Omega Dubai Desert Classic

All’Omega Dubai Desert Classic Renato Paratore e Nino Bertasio sono andati benissimo. Male invece Tiger Woods che si  piazza solo in 121° posizione

nino bertasioOttima partenza di Nino Bertasio, quarto con 67 (-5) colpi, e di Renato Paratore, 13° con 69 (-3), e in gran difficoltà Tiger Woods, 121° con 77 (+5), nell’Omega Dubai Desert Classic (European Tour), che si disputa all’Emirates GC par 72) di Dubai. A metà graduatoria Matteo Manassero, 76° con 73 (+1).

Gran giro in 65 (-7) dello spagnolo Sergio Garcia, una delle stelle della gara, ma sono rimasti sulla scia il cileno Felipe Aguilar e il sudafricano George Coetzee (66, -6). Bertasio ha la compagnia dell’iberico Nacho Elvira, dell’inglese Ian Poulter e dello statunitense David Lipsky e sono subito dietro, ottavi con 68 (-4), lo svedese Henrik Stenson, numero 4 mondiale, e il nordirlandese Graeme McDowell. Al 38° posto con 71 (-1) l’inglese Danny Willett, campione uscente, e il tedesco Martin Kaymer. Sei giocatori non hanno terminato il turno per l’oscurità, ma non incideranno sulla graduatoria.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Garcia ha attaccato con un eagle, sei birdie e un bogey. Bertasio ha tenuto un passo spedito con sei birdie e un bogey e Paratore, dopo un bogey in avvio, ha effettuato le ultime nove buche con cinque birdie e un bogey. Manassero, partito dalla buca 10, ha accusato tre bogey in uscita e ha parzialmente recuperato con due birdie nel rientro. Per Woods cinque bogey, senza birdie, in una giornata da dimenticare.
Il montepremi è di 2.450.000 euro con prima moneta di 410.224 euro.

Diretta su Sky – L’Omega Dubai Desert Classic viene teletrasmesso da Sky. Seconda giornata: venerdì 3 febbraio dalle ore 8.30 alle ore 14.30 (Sky Sport 2 HD).

 

FotoGallery