Atletica, Nesta Carter fa ricorso al Tas di Losanna: Bolt spera ancora nel… ‘triplo triplete’

LaPresse/Xinhua

Dopo la squalifica per doping e la conseguente restituzione dell’oro di Pechino, Nesta Carter ha presentato ricorso al Tas di Losanna

Nesta Carter ha fatto ricorso al Tas di Losanna contro la squalifica inflitta dal Cio per la positività a uno stimolante.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Una sanzione che ha comportato anche la restituzione della medaglia d’oro vinta ai Giochi di Pechino 2008 nella 4X100 assieme a Usain Bolt, Asafa Powell e Michael Frater. Bolt può così sperare di vedersi ancora riconosciuto il ‘triplo triplete’ messo a segno vincendo l’oro su 100, 200 e 4X100 per tre Olimpiadi di fila (Pechino 2008, Londra 2012 e Rio 2016). (ITALPRESS)



FotoGallery