Venerdi 20 Gennaio

Judo, Basile determinato: “il mondiale è l’obiettivo primario. E penso ad un reality…”

LaPresse/Alfredo Falcone

Fabio Basile vuole vincere i mondiali di judo, anche se sarà difficile e dichiara di voler partecipare ad un reality

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il Mondiale per me è l’obiettivo primario, non ho altri traguardi da raggiungere quest’anno. Noi umani aspettiamo solo che il campione perda, siamo in attesa della novità, i miei avversari vogliono battermi perché sono il più forte al mondo, quindi per me sarà molto più difficile. Invece di dare il 110%, dovrò dare per vincere adesso il 150-160%. Mi aspetto quindi un Mondiale molto difficile“. Lo ha detto il judoka, Fabio Basile, oro olimpico a ‘Rio 2016’, ospite dello stand ‘Gaelle Paris’, alla rassegna di moda di ‘Pitti immagine’ a Firenze.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

“Sicuramente ci saranno tantissime novità dal punto di vista mediatico nel 2017 – spiega il 22enne piemontese dell’Esercito – però voglio vincere tantissimo nel judo perché è uno sport che mi ha dato molto sinora, quindi non lo metterò mai da parte, sarà sempre la mia priorità. Non sono cambiato e non cambio dopo la medaglia d’oro di Rio. Sicuramente ho acquisito un’autostima di gran lunga superiore a prima dell’Olimpiade, pero’ non sono cambiato”. “Non mi posso lamentare del seguito che ho avuto dopo le Olimpiadi – prosegue l’olimpionico di Rivoli, classe 1994 – ho tutto l’affetto caro dell’Italia e delle istituzioni. Sono felice e sono convinto che darò ancora tantissimo e ringrazio l’Italia, i miei fans e le persone che mi sono vicine e mi danno tanto calore tutti i giorni, anche nei momenti difficili. Partecipare ad un reality? Vedremo, ancora non riesco ad ufficializzare la cosa. Però ci saranno molte novità nel mio futuro“. (ITALPRESS)