Tennis: l’incubo è alle spalle, Petra Kvitova torna a casa

LaPresse/Xinhua LaPresse/Xinhua

Petra Kvitova torna finalmente a casa dopo giorni infernali: riposo assoluto e poi un lungo periodo di riabilitazione per la tennista ceca

Petra Kvitova, due volte campionessa di Wimbledon, sarà dimessa oggi dall’ospedale dove è stata operata alla mano sinistra, ferita martedì a seguito di un’aggressione con un coltello nella sua casa di Prostejov. Lo riporta il sito internet della Bbc.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

La 26enne tennista ceca, attualmente numero 11 del ranking mondiale, dovrà rinunciare all’attività per almeno sei mesi, secondo quanto dichiarato dal medico che ha effettuato l’intervento chirurgico ai tendini e ai nervi della mano con cui impugna la racchetta, dopo che uno sconosciuto si è introdotto nella sua abitazione per un tentativo di rapina e l’ha aggredita. Kvitova dovrà trascorrere quattordici giorni di riposo assoluto a letto e poi si sottoporrà a un lungo processo di riabilitazione. La ceca ha dichiarato di considerarsi fortunata ad essere ancora viva: oggi incontrerà per la prima volta la stampa dopo il drammatico episodio. (ITALPRESS).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery