Martedi 6 Dicembre

Questa volta non è una bufala: è morto il “Boss delle Cerimonie”

La morte del Boss delle Cerimonie era stata annunciata a novembre per poi rivelarsi una bufala, ma questa volta Antonio Polese non ce l’ha fatta: è morto a causa di una crisi cardiaca

E’ morto il “Boss delle Cerimonie” – Ci ha salutato Don Antonio Polese. Più noto come “il boss delle cerimonie” il napoletano ha fatto tutto il suo successo grazie alla trasmissione omonima trasmessa su RealTime. Antonio Polese è morto questa mattina nella clinica Pineta Grande di Castel Volturno stroncato da un infarto. Dopo che a Novembre era stata annunciata la notizia della sua morte, rivelatasi dopo poco una bufala, oggi al contrario la triste notizia è stata confermata.

E’ morto il “Boss delle Cerimonie” – Il napoletano don Antonio ha vissuto tutta la sua vita ed il suo lavoro nel settore della ristorazione con un’attenzione puntata ai grandi eventi, come i matrimoni. Tanti i sposi che una volta convolati a nozze hanno voluto festeggiare la loro unione nella maestosa villa di Antonio Polese.

E’ morto il “Boss delle Cerimonie” – L’uomo era stato ricoverato già due volte sempre per problemi cardiaci, quest’ultimi avevano impedito al boss delle cerimonie di continuare le registrazioni per il famoso reality, a seguito Antonio Polese è stato nuovamente ricoverato e questa volta non ce l’ha fatta. Anche RealTime lo ha salutato così:

Ci hai fatto sorridere ed emozionare, piangere e cantare. Arrivederci, Boss. #CiaoDonAntonio #IlBossDelleCerimonie

Una foto pubblicata da Real Time (@realtimetvit) in data: