Martedi 6 Dicembre

NBA – Charles Barkley ci va giù pesante: “Golden State? Ragazzine! Ecco cosa odio di loro”

Charles Barkley contro Golden State, la sfida continua: nuovo affondo dell’ex cestista contro Curry e compagni

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Che il gioco dei Warriors non faccia piacere ai puristi del basket è cosa nota. Che i Warriors con la firma di Durant si siano inimicati 3/4 di NBA è cosa nota. Che in quei 3/4 ci sia Charles Barkley... è cosa nota! L’ex cestista dei 76ers non perde occasione di criticare il modo di giocare dei Warriors che predilige i tiri da 3 a discapito di penetrazioni e attacchi dentro l’area. Anche ieri sera Barkley non ha risparmiato Curry e compagni, definendoli ‘ragazzine’.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

“Forse sono un tipo vecchia scuola, ma non sarà mai di mio gradimento il basket da ragazzine che giocano i Warriors, dove per vincere devi segnare di più dell’avversario – ha spiegato Barkley – Adoro il basketball femminile, lo amo veramente; ma penso che l’Nba dovrebbe essere un’altra cosa“.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Parole che fanno seguito a quelle rilasciate lo scorso mese: non vincerai mai tanti campionati col tiro da fuori. Il gioco alla fine sarà sempre un fatto di difesa e canestri facili da dentro l’area. Questa è la mi filosofia. Se vincono, magari la prossima volta potrebbero prendere anche LeBron James, così tutti diranno che il loro modo di giocare funziona, ma non è la verità, è un’eccezione“.