Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, Rossi senza peli sulla lingua: “ecco come stanno le cose con Marquez, Vinales? Avrei preferito…”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Valentino Rossi sincero e diretto: ecco cosa pensa il Dottore del rapporto con Marquez e Lorenzo, mentre su Vinales dice…

La stagione 2016 di MotoGp è terminata da tempo ormai. I campioni delle due ruote si godono un po’ di meritato relax, chi tra la neve, chi preferisce invece luoghi caldi e soleggiati e chi invece non troppo lontano dai motori. Marquez e Rossi infatti, così come anche Dovizioso, rimangono sempre vicini alle loro amate due ruote, ma il Dottore si diverte anche con le quattro. Come da tradizione ormai, Valentino Rossi, parteciperà infatti al Monza Rally Show, in programma da domani a domenica.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il campione di Tavullia è già a Monza dove in questi giorni ha provato la sua vettura e da domani regalerà grande spettacolo a tutti i suoi fan. Rimane però al primo posto tra i suoi pensieri la MotoGp, tra passato e futuro: e in una chiacchierata con Linus e Nicola Savino a Deejay chiama Italia racconta un po’ le sue sensazioni dopo la stagione 2016 e in vista di quella 2017: “quest’anno potevo vincere ma mi è dispiaciuto di più aver perso il titolo l’anno scorso. Quest’anno ho sofferto per le scorie dell’anno passato, non le ho ancora digerite. Fino alla prima vittoria di Jerez è stata dura. Sono stato anche sfortunato. Il crocevia del campionato è stato il Mugello, se non si fosse rotto il motore…“, ha dichiarato il Dottore.

LaPresse/Efe

LaPresse/Efe

Impossibile non parlare poi dei rapporti con i due spagnoli Marquez e Lorenzo: “fortunatamente Marquez non è il mio compagno di squadra, tra di noi non ci sarà più niente, ha dimostrato certe cose nel 2015. Con Lorenzo i rapporti si sono rovinati dopo il 2015, lì abbiamo litigato forte“, ha spiegato prima di parlare poi di un altro spagnolo, il suo nuovo compagno di squadra: “Viñales non l’ho scelto io, io avrei preferito Pedrosa, uno più vecchio (ride). Dopo i primi test ho capito che avrò un bel problema“.