Martedi 6 Dicembre

MotoGp, Marquez snobba Lorenzo e pensa alla F1: su Rossi e Viñales invece…

LaPresse/EFE

Dopo aver fatto da insegnante ad alcuni piccoli motociclisti all’Allianz Junior MotorCamp di Rufea, Marquez ha parlato dei recenti di test e di… Viñales

Il titolo di campione del mondo in tasca e un consistente periodo di vacanze per ritemprarsi, Marc Marquez si gode il meritato riposo tra un evento e l’altro, rimanendo sempre vicino al mondo dei motori.

vinales yamahaIn questi giorni, lo spagnolo della Honda ha vestito i panni del maestro, facendo da insegnante ad alcuni piccoli motociclisti partecipanti all‘Allianz Junior MotorCamp di Rufea, dove Marquez ne approfitta anche per allenarsi con il fratello Alex. Il campione del mondo ovviamente non si è sottratto alle domande dei giornalisti, analizzando vari temi, a partire dagli ultimi test: “nelle prove abbiamo raccolto molte informazioni e sapevamo di andare un pochino meglio – le parole dello spagnolo rilasciate a Marcapensavo però di avere un motore più potente anche se non posso lamentarmi. Per il telaio, invece, ho deciso che userò la specifica 2015″. Per quanto riguarda i rivali, Marquez sottolinea: “vedo Viñales con più possibilità di competere per il titolo rispetto a Lorenzo, Maverick sarà subito veloce insieme a Valentino Rossi e potrà dire la sua per il titolo.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Per quanto riguarda Jorge, invece, sarà interessante vedere come se la caverà in Ducati, vincerà delle gare ma dovrà dare continuità. Non so se riuscirà a competere per tutto l’anno“. Infine, Marquez parla del suo futuro: “non mi ci vedo lontano dalla Honda, il mio obiettivo è stare nella squadra migliore e sinora è sempre stata la Honda. Provare una Formula 1? Mi piacerebbe, ma ho tempo per farlo“.