Lunedi 5 Dicembre

L’elogio di Gianni Clerici a Federer: “Roger come un ballerino in un tennis di soli muscoli”

LaPresse/PA

Il giornalista Gianni Clerici, intervistato da SuperTennis TV, ha speso parole di elogio verso la classe e l’eleganza di Roger Federer

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

In una recente intervista rilasciata a SuperTennis TV, Gianni Clerici ha speso splendide parole per elogiare la classe e l’eleganza di Roger Federer. Secondo il giornalista, il campione svizzero sarebbe come un ‘grande ballerino’, l’ultimo baluardo di un tennis ‘retrò’, fatto di raffinatezza, tecnica e stile, capace di resistere allo sport moderno fatto di muscoli e forza fisica. “Al giorno d’oggi mi diverto meno – ha spiegato Clerici – Con queste racchette (non più in legno, ndr) io sarò sempre in dubbio se è il giocatore che fa qualcosa di buono o è la macchina. Adesso a parte Federer ci vogliono i muscoli, il tennis è diventato uno sport di muscolo come quasi tutti“.