Venerdi 9 Dicembre

F1, Ricciardo guarda in faccia la realtà: “non inganniamoci, anche nel 2017 la Mercedes rimarrà al top”

LaPresse/Photo4

Intervistato dalla rivista online GP Gazette di Motorsport.com, Ricciardo ha sottolineato come la Mercedes rimarrà la squadra da battere anche nel 2017

Il dominio Mercedes continuerà anche nel 2017. E’ questo il Ricciardo pensiero che si evince dalla’intervista rilasciata dal pilota australiano alla rivista online GP Gazette di Motorsport.com.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Un segno di resa? Nemmeno per sogno, dal momento che la Red Bull ha dimostrato di poter mettere in difficoltà le monoposto di Stoccarda in molti Gp, ma nonostante le novità regolamentari prossime ad entrare in vigore, la Mercedes è destinata a rimanere una spanna sopra gli altri team. “Penso che molte persone siano un po’ troppo eccitate. Io ovviamente sto provando a rimanere con i piedi per terra in questo momento” le parole di Ricciardo. “Noi possiamo avere un grande pacchetto aerodinamico, ma questo probabilmente ci costa qualcosa sui rettilinei. Riguardo alla Mercedes, cerchiamo di non ingannarci: certo hanno una grande power unit, ma la vettura non è da meno. A Singapore hanno guadagnato sui rettilinei rispetto a noi e il giro di Rosberg è stato migliore del nostro di mezzo secondo, quindi hanno ancora una grande vettura. Penso che saranno ancora il riferimento l’anno prossimo. Arriveranno a Melbourne come la squadra da battere, ma speriamo di essere abbastanza vicini per dargli fastidio“.