Lunedi 5 Dicembre

F1, Jackie Stewart a gamba tesa su Hamilton: “è una piccola ballerina”

LaPresse/PA

Il comportamento tenuto ad Abu Dhabi da Hamilton non è piaciuto a Stewart che ha paragonato il britannico ad una ballerina

Continua a fare discutere il comportamento tenuto da Lewis Hamilton negli ultimi giri del Gp di Abu Dhabi, durante i quali il pilota britannico ha volontariamente rallentato il proprio ritmo per permettere agli inseguitori di mettere in difficoltà Nico Rosberg.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Nemmeno l’ordine della Mercedes di spingere sull’acceleratore ha persuaso l’ex campione del mondo che non ha avuto remore nel disobbedire ai propri ingegneri provando il tutto per tutto nella lotta al titolo. Il comportamento di Lewis è stato stigmatizzato anche da Jackie Stewart che, durante un’intervista a Press Association Sport, ha bacchettato il britannico: “penso che Hamilton possa essere una piccola ballerina e Niki Lauda e Toto Wolff non sono stupidi. Non credo che una società come la Mercedes possa essere minacciata da un solo uomo che non sta facendo le cose nel modo giusto. Dategli la possibilità di scegliere: ‘O fai a modo nostro, o dovrai essere perdonato’. Quando sei pagato 20-30 milioni di sterline l’anno e ti viene detto di fare qualcosa, devi farla. Non mi interessa chi sei“.