Martedi 6 Dicembre

F1, clamoroso retroscena svelato da Button: “sono stato vicino alla Ferrari”

Lapresse/PA

Intervistato durante la trasmissione Top Gear in onda sulla BBC, Jenson Button ha svelato di essere stato in passato vicino alla Ferrari

Il Gp di Abu Dhabi sarà ricordato non solo per il titolo di Rosberg ma anche per l’addio di Jenson Button che, dalla prossima stagione, lascerà il proprio posto sulla McLaren-Honda a Stoffel Vandoorne.

vettel1Si chiude con un titolo Mondiale in bacheca la carriera del driver britannico in Formula 1, un bottino niente male per un pilota capace di esaudire quasi tutti i suoi desideri. Intervistato durante la trasmissione di motori Top Gear, in onda sulla BBC, Button ha svelato un particolare restroscena del suo passato riguardante… la Ferrari: “quando arrivai in Formula 1 il mio desiderio era correre per tre scuderie: Williams, McLaren e Ferrari e sono stato con due di queste – ha spiegato l’ex driver della McLaren – alla Rossa potevo andare, mi sarebbe piaciuto, però sentivo in quel momento di stare nella miglior squadra possibile. Se si fosse creata la situazione giusta, certamente mi sarebbe piaciuto andare a Maranello”. Sui rivali in pista, Button poi svela: “nelle qualifiche il più duro da affrontare è Lewis Hamilton, ma in gara Alonso è il più difficile da superare. Se fa un grande GP te lo trovi sempre attaccato dietro e non sai come fare a staccarlo”.