Martedi 6 Dicembre

Canottaggio: l’olimpionico Manfredi Rizza premiato dall’UNVS di Pavia

Il canottiere Manfredi Rizza ha ricevuto il prestigioso Premio all’Atleta dell’Anno dalla sezione dei Veterani dello Sport “Gino Grevi” di Pavia

Manfredi Rizza ha ricevuto il prestigioso Premio all’Atleta dell’Anno dalla sezione dei Veterani dello Sport “Gino Grevi” di Pavia, presieduta da Ilario Lazzari. Sesto alle Olimpiadi di Rio de Janeiro, Rizza difende i colori della Canottieri Ticino. Dopo di lui, riconoscimenti di Benemerenza sono stati assegnati alla cestista Cecilia Zandalasini, alla pallavolista Helena Cecilia Vidal e allo schermidore Federico Bollati. Hanno invece ricevuto il premio “Aurelio Chiappero”, Vittoria Carnevale Pellino, atleta della Nazionale Italiana di pesistica, Matteo Lucotti arbitro regionale di basket e Marinice Chiappero figlia dell’indimenticato professore. A Cristina Zollino, arbitro pallavolista, è stato consegnato il ”Memorial Floriano Cesoni”, mentre la Benemerenza Sportiva è andata a Silvano Carlini, dirigente della Rivanazzanese, Lorenzo Padovani hockeysta su prato, Francesca Ferrari della Ginnastica Rtimica Desio e Lucrezia Magistris della Ginnastica Pesistica Pavia. Tra i presenti alla serata, il dirigente UNVS Gian Piero Carretto, il delegato provinciale Coni Luciano Cremonesi e il sindaco di Pavia Massimo De Paoli.