Lunedi 5 Dicembre

Calcio e pedofilia: uno scenario raccapricciante, le denunce di 350 calciatori

LaPresse/Cafaro Gerardo

Uno scandalo senza precedenti quello che sta legando il mondo del calcio giovanile inglese con la pedofilia: ecco tutti i risvolti

Calcio e pedofilia – Sono già 350 le denunce da parte di ex giocatori pervenute alla polizia in tutto il Regno Unito sugli abusi sessuali subiti nei settori giovanili delle squadre di calcio. Il racconto di Andy Woodward ha aperto una sorta di vaso di Pandora: dopo che l’ex giocatore del Crewe ha rotto il silenzio rivelando di essere stato seviziato dall’allora suo allenatore Barry Bennell, fra gli 11 e i 15 anni, molti altri hanno deciso di uscire allo scoperto. La polizia fa sapere anche che la linea telefonica dedicata al caso ha registrato 860 chiamate nel giro di una settimana e qualcosa si sta muovendo anche all’interno del mondo del calcio: la Football Association ha aperto un’inchiesta interna e diversi club stanno facendo altrettanto. Lo scandalo sembra riguardare anche i club giovanili del Newcastle in cui l’accusato sarebbe l’allenatore George Ormond che seguì i giovanissimi negli anni 70-80. ha denunciare l’accaduto il giornale inglese Guardian. (ITALPRESS)