Martedi 6 Dicembre

Atletica, caos doping: la IAAF non cambia idea, Russia sospesa

La IAAF conferma la sospensione inflitta alla Russia per lo scandalo doping

La Russia resta ancora fuori dall’atletica. Il Consiglio della Iaaf, la Federazione internazionale, ha deciso di mantenere la sospensione inflitta alla Russia per lo scandalo doping emerso lo scorso novembre e già confermata in due occasioni, a marzo e giugno, privando gli atleti russi dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. La decisione è stata presa all’unanimità. Pur riconoscendo infatti i progressi nella lotta al doping, compresa la recente legge che ne fa un reato penale, la Iaaf ritiene che la Russia abbia ancora molto da dimostrare su questo fronte. La taskforce creata dalla Iaaf per occuparsi della vicenda si recherà a Mosca a gennaio per nuove verifiche e presenterà un rapporto al Consiglio della Federazione internazionale il mese dopo. (ITALPRESS).