Sabato 3 Dicembre

Volley, una dodicenne in Serie A: le italiane non bastano? Gaia Seresini gioca con la Pomì [FOTO]

Per un problema di referto Gaia Seresini ha potuto giocare in Serie A con la Pomì Casalmaggiore a soli 12 anni

Ci sono sogni che si realizzano quando meno te l’aspetti. E’ successo a Gaia Seresini, una giovane ragazza di Viadana che coltiva una passione per la pallavolo. Gaia infatti gioca per  la Volley Viadana che ha una collaborazione con le giovanili della squadra di Serie A femminile della Pomì Casalmaggiore.

gaia seresiniGrazie a questa collaborazione tra la squadra di Gaia Seresini e la famosa squadra di pallavolo la dodicenne ha potuto giocare insieme alle giocatrici di Serie A. L’allenatrice della Viadana, Mara Lodi Rizzini, ha chiamato il padre di Gaia per dare la bella notizia, esordendo così: “Gaia, tua figlia sabato dovrebbe andare a referto con la Pomì a Busto Arsizio”. Un colpo al cuore per Fabio Seresini che ha raccontato (come riporta il sito web laprovinciacr.it): “le ho chiesto se aveva sbagliato numero perchè sinceramente non riuscivo a capire come potesse riguardare Gaia il discorso che mi stava facendo. Poi mi ha spiegato il problema delle italiane a referto e ho capito che non scherzava“.

Da qui comincia il sogno di Gaia che in un giorno ha potuto gustare l’esperienza di giocare con la sua squadra del cuore, allenarsi con le giocatrici che vedeva come le sue eroine e provare l’ebbrezza di indossare la divisa della Pomì Casalmaggiore. Gaia col numero 7 è scesa in campo nel match del PalaYamamay di Busto Arsizio.

Questo slideshow richiede JavaScript.