Venerdi 9 Dicembre

Vitolo, finale infuocato a Siviglia: “ecco come l’arbitro ha fatto vincere la Juventus”

LaPresse/EFE

Juventus che vola ai quarti, Siviglia deluso e amareggiato. Vitolo punta il dito contro l’arbitro Clattenburg: “ha condizionato l’incontro”

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Siviglia, veleno sulla Juventus (e sull’arbitro) – Uno sfogo a ‘caldo’ pochi minuti dopo la fine della gara. La Juventus batte in rimonta il Siviglia per 3-1 (Marchisio, Bonucci e Mandzukic a ribaltare la rete iniziale di Pareja), squadra bianconera che vola agli ottavi di Champions League. In casa spagnola la delusione è tanta, esattamente come la rabbia.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Siviglia, veleno sulla Juventus (e sull’arbitro) – Quella di Vitolo forse (decisamente, anzi) fa il giro del mondo: “in ogni gioco ci sono queste trattenute e non so perché l’ha sanzionata, questo ha condizionato la partita in modo evidente. Fino a quel momento stavamo giocando bene e avevamo in mano il gioco. Non si può mai fischiare quel rigore”, le parole del calciatore del Siviglia riportare da El Desmarque. Un’accusa decisamente forte nei confronti dell’arbitro Clattenburg.

Leggi anche —> Higuain-Juventus, un ‘infortunio’ diplomatico e il ruggito di Allegri: Pipita, così non va…

Guarda il VIDEO —> Ma che gol ha fatto Bonucci? Una perla bellissimo contro il Siviglia 

L’approfondimento —> Critiche per il gioco? Che risposta (al veleno)! Ecco la ‘battuta’ che circola nello spogliatoio Juventus