Giovedi 8 Dicembre

Verona, Firenze, Genova e Bologna: l’offerta Duetorrihotels tra arte ed hotel lussuosi [FOTO]

L’offerta Duetorrihotels propone un soggiorno invernale tra lusso, mostre d’arte e città italiane

È la stagione perfetta per organizzare un’esperienza di soggiorno emozionante in alcune delle più belle città italiane, Bologna, Firenze, Genova e Verona: quattro proposte per una vacanza originale nel segno dell’arte e del lifestyle. Le strutture del Gruppo Duetorrihotels – il Grand hotel Majestic “già Baglioni” di Bologna, il Duetorrihotel di Verona, l’Hotel Bernini Palace di Firenze e l’Hotel Bristol Palace di Genova – invitano a scoprire le più interessanti mostre della stagione, tra Andy Wharol, Picasso e Ai Weiwei e a sperimentare le originali offerte tematiche disponibili.

In inverno le città d’arte italiane acquisiscono un fascino particolare: questione di atmosfera, di luci, di offerte culturali e glamour all’insegna del Made in Italy. Una stagione perfetta per esplorare i centri storici, dedicarsi allo shopping, visitare musei, passeggiare tra i mercatini di Natale. Le strutture luxury del Gruppo Duetorrihotels, nel cuore di alcune tra le più belle città italiane, Bologna, Firenze, Verona e Genova, hanno in serbo varie proposte originali.

Grand hotel Majestic, Bologna: Benessere e relax per le viaggiatrici ospiti di un hotel rinnovato

hotel-bristol-palace-20Lo splendore lucente e raffinato del marmo di Carrara, esaltato dall’accostamento tra bianco e nero, valorizza la pavimentazione dell’unico 5 stelle Luxury della regione: è la veste rinnovata con cui si presenta il Majestic quest’inverno. Una nuova livrea pregiata – oltre 1.200 mq completati entro fine anno – che racconta come il Gruppo Duetorrihotels, negli ultimi anni, abbia restituito lo storico palazzo al suo splendore. Il Majestic è da sempre uno dei simboli di Bologna, città che oggi è sempre più apprezzata e richiesta anche dal pubblico internazionale. L’hotel quest’inverno viene incontro a un target particolare, le donne che amano scoprire la città viaggiando sole, e che vogliono concedersi una pausa di benessere e relax. L’offerta comprende una camera doppia uso singola, un omaggio floreale, una serie di amenities (struccante, crema mani, crema corpo), una pausa rigenerante nell’area Health & Wellness della struttura e nell’area Fitness, la colazione nelle sale ‘800 e ‘900, con prodotti naturali e bio. Io Viaggio Sola si avvale anche di una proposta collaterale, attivabile su richiesta: la consulenza – only for woman – di “Undressed Review” firmata La Perla, maison de ligerie e beachwear simbolo del miglior Made in Italy. Un’occasione per individuare il proprio stile, scoprire i capi più adatti e personalizzarli con monogrammi ricamati.

Due Torri hotel, Verona: alla scoperta di Picasso e dei maestri affreschisti di oggi e di ieri

hotel-bristol-palace-12Un armonioso intreccio di strade medioevali illuminate come una scenografia, che culmina nella famosa stella cometa, l’archiscultura di piazza Bra, alta 70 metri: il periodo delle Feste, a Verona, è semplicemente incantevole. In pieno centro, in un elegante palazzo storico, sorge il Due Torri Hotel, in prima fila nella promozione degli eventi culturali che rendono unica la città scaligera. Il 5 stelle è hospitality partner della mostra dedicata a Picasso, ospitata fino al 2 marzo all’Arena Museo Opera (AMO) a Palazzo Forti. L’esposizione propone un quadro per ogni anno di attività del pittore: un modo originale ed efficace per raccontare la sua evoluzione creativa. Sempre in tema artistico, il Due Torri Hotel nasconde un tesoro: l’Arena Casarini, recentemente ristrutturata dal Gruppo Duetorrihotels, firmata da Pino Casarini, uno dei maestri affreschisti del secolo scorso. Gli ospiti del palazzo sono invitati ad ammirare un secondo capolavoro, recentemente inaugurato: la Sala Accademia, affrescata da Steve Ingham, brillante studente statunitense dell’Accademia di Verona, vincitore della prima edizione del Premio Casarini.

Bernini Palace, Firenze: la mostra di Ai Weiwei in una città decorata a festa

hotel-bristol-palace-16Mille luci e colori immergono Firenze in un clima irreale e fantastico, il profumo di caldarroste sollecita i sensi, le vetrine scintillanti delle boutique e i banchi dei mercatini natalizi sono un invito a cercare idee regalo, magari un oggetto unico, realizzato a mano da un artigiano. Il Ponte Vecchio si illumina di giochi di luce da entrambi i lati, offrendo un colpo d’occhio spettacolare. Firenze in inverno è una città ricca di tentazioni, anche gastronomiche. Nel cuore della città, il Bernini Palace propone le ricette del ristorante La Chiostrina, un ambiente dall’atmosfera ricercata, tra i più eleganti del centro storico, ricavato sotto un portico del ‘500. Lo chef crea i suoi menù attingendo ai più genuini sapori toscani, per un viaggio sensoriale attraverso la cucina locale: ideale per il pranzo di Natale o il Veglione di Capodanno. Quest’inverno è speciale anche per un altro motivo: la città d’arte per antonomasia ospita le opere del più importante artista cinese vivente, Ai Weiwei. Per la prima volta. In Italia, gli viene dedicata una grande mostra personale, che occuperà tutto Palazzo Strozzi – la facciata, il cortile, il Piano nobile, la Strozzina – fino al 22 gennaio 2017. L’occasione per immergersi completamente nel suo mondo, partendo dal periodo newyorkese degli anni ’80 e ’90 e attraversando le grandi opere pop e ironiche degli anni 2000, fino ai contributi più controversi della sua ultima produzione, dedicata ai dissidenti politici o alle migrazioni nel Mediterraneo.

Hotel Bristol Palace, Genova: shopping, proposte gourmet e cultura nel segno di Andy Wharol

hotel-bristol-palace-17Il fascino del mare in inverno, la bellezza dell’architettura urbana, le mostre e i musei, le proposte gastronomiche – con tour nelle botteghe artigiane e cooking class dedicate al pesto – e lo shopping: sono tanti i motivi per visitare Genova nei prossimi mesi. Il Bristol Palace, elegante palazzo in stile liberty in pieno centro storico, si prepara ad accogliere i visitatori con una veste rinnovata, soprattutto per quanto riguarda le camere e la sala del ristorante Giotto. Il Luxury hotel ha in serbo, per i suoi ospiti uno speciale pacchetto dedicato alla mostra che celebra Andy Warhol, creatore di icone e icona lui stesso, fenomeno culturale e mediatico che ha cambiato il mondo dell’arte. Una retrospettiva visitabile presso il Palazzo Ducale fino al 26 febbraio, con 170 opere esposte, tra tele, disegni, polaroid, sculture, prints, oggetti. Dalla rappresentazione artistica della società dei consumi alla sua celebrazione concreta: un’altra proposta firmata Bristol Palace riguarda proprio lo shopping. L’hotel, che si trova esattamente nella via più ricca di boutique e negozi, offre ai propri ospiti la possibilità di godere di incredibili offerte presso La Rinascente e presso il Designer Outlet di Serravalle, uno dei più grandi d’Europa, a soli 30 minuti di automobile. Si può scegliere tra il pacchetto Classic e quello Platinum, che include tra i vari servizi la consulenza di un Personal Shopper.

Questo slideshow richiede JavaScript.