Lunedi 5 Dicembre

Toyota Prius Plug-In: l’anteprima italiana sarà a Rimini in occasione di H2R – Mobility for sustainability [FOTO]

La Toyota Prius Plug-In sarà in anteprima in a Rimini in occasione di H2R – Mobility for sustainability dall’8 all’11 novembre

Toyota Prius Plug-in (11)Dall’8 all’11 novembre 2016, a Rimini Fiera, in occasione di H2R – Mobility for sustainability Toyota Motor Italia presenta in anteprima italiana la Toyota Prius Plug-in con tecnologia ibrida plug-in (elettrico-benzina+elettrico ricaricabile): rispetto alla Prius già conosciuta, questa versione è in grado di assicurare ben 50 Km di autonomia in modalità puramente elettrica, con ZERO emissioni, ZERO consumi, e velocità massima di 135 Km/h. Migliorano anche i consumi del sistema ibrido (1,0l/100Km) e le emissioni complessive di CO2, pari a 22g/Km. Tra le caratteristiche presenti su Prius Plug-in, Toyota introduce il nuovo sistema di ricarica solare sul tetto, in grado di garantire un aumento di percorrenza nella modalità EV Plug-In di ulteriori 5Km.

A partire da martedì 8 novembre dalle ore 11.00 e nelle giornate successive dalle ore 10.00 sarà possibile accreditarsi ai testdrive dall’Infopoint ingresso Hall sud con collegamento diretto dall’interno del Padiglione al posteggio dove testare le ultime novità di mobilità sostenibile offerte dalle Case in un percorso dedicato: Toyota Motor Italia mette a disposizione del pubblico di Ecomondo una Toyota Prius e una Toyota Mirai (quest’ultima sarà disponibile in prova solo dopo accredito presso lo stand di Toyota nella hall sud di H2R-MFS).

Toyota Prius Plug-in (6)La Toyota Prius, modello icona della tecnologia ibrida, giunta alla sua quarta generazione equipaggiata con la più recente evoluzione del sistema Full Hybrid di Toyota, punta a consolidare la sua posizione dell’ibrido sul mercato, grazie a prestazioni ambientali migliorate (solo 3.0 litri/100 km in ciclo combinato, miglioramenti apportati in termini di batteria, motore elettrico e motore termico), un design più accattivante, cresciuta reattività e piacere di guida assieme alla risposta del volante più rapida e sportiva, capacità dinamiche migliorate grazie alla piattaforma basata sulla nuova architettura TNGA e prestazioni senza precedenti (motore 1.8 VVT-I HYBRID da 122 cavalli/90 kW, 180 km/h di velocità massima, accelerazione 0-100 km/h in 10,6 secondi). Una vettura sempre più integrata anche grazie a innovazioni in termini di sicurezza, comfort e interazione tra il guidatore e la tecnologia di bordo.

Mirai (“futuro” in giapponese) è la prima berlina con tecnologia fuel cell a celle combustibile (elettrico- idrogeno): un’auto ibrida che usa insieme la batteria e le celle a combustibile alimentate da idrogeno. Toyota ha lanciato una nuova sfida nel 2015, dopo più di venti anni di ricerca dedicata allo sviluppo della tecnologia a celle a combustibile di idrogeno. Fuel Cell è una delle soluzioni più sostenibili per la mobilità: le emissioni di scarico che produce sono, infatti, solo vapore acqueo e per quanto riguarda il tema del riutilizzo, Toyota sfrutta per Mirai più del 95% dei componenti riutilizzabili. Infine si presta ad un utilizzo quotidiano pratico e semplice, poiché la vettura si rifornisce in circa 3 minuti (come quelle tradizionali a benzina o diesel) ed ha un’autonomia di oltre 500 km con un pieno.