Sabato 10 Dicembre

Tennis, squalifica Cecchinato: l’azzurro presenta ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni

LaPresse/Alfredo Falcone

Dopo la squalifica inflittagli dalla Corte Federale d’Appello Fit, Marco Cecchinato ha presentato ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni

Il Collegio di Garanzia dello Sport del Coni ha ricevuto un ricorso presentato da Marco Cecchinato per l’impugnazione della decisione della Corte Federale d’Appello Fit del 29 ottobre scorso che gli ha inflitto una squalifica di 12 mesi e un’ammenda di 20 mila euro (in primo grado il tennista era stato punito con 18 mesi di sospensione e una multa di 40 mila euro).

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Cecchinato chiede “in via pregiudiziale e/o preliminare e comunque assorbente, di dichiarare l’intervenuta estinzione dei procedimenti disciplinari per mancata osservanza dei termini per l’emissione della decisione impugnata, resa dalla Corte Federale d’Appello Fit, con emissione di ogni provvedimento conseguente; in via subordinata e/o alternativa alla precedente domanda, di dichiarare l’intervenuta estinzione dei procedimenti disciplinari in oggetto, per mancata osservanza dei termini per l’emissione della decisione di primo grado, da parte del Tribunale Federale FIT, con emissione di ogni provvedimento conseguente; e/o in via principale, in accoglimento dei motivi di impugnazione esposti nel ricorso, di annullare e/o comunque riformare la decisione impugnata, con emissione di ogni provvedimento conseguente“. (ITALPRESS)