Domenica 4 Dicembre

Tennis, Novak Djokovic fa chiarezza: “guru spirituale? Non scherziamo! Ecco la verità”

LaPresse/Reuters

Novak Djokovic è intervenuto per fare chiarezza sulla questione ‘guru spirituale’ e sul suo rapporto con Boris Becker

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Djokovic e il guru spirituale, ecco la verità – Negli ultimi giorni ha attirato l’attenzione die media il rapporto fra Novak Djokovic e Boris Becker, particolarmente in seguito alle voci di un 2017 che vedrebbe i due separarsi professionalmente. Ad alimentare le polemiche era stato proprio Djokovic che qualche giorno fa si era presentato a Parigi-Bercy senza Becker, ma con Pepe Imaz, un ‘guru spirituale’. Lo stesso Djokovic successivamente ha voluto fare chiarezza: “non so da dove esca questa storia del guru (ride, ndr). Fa parte del mio staff da anni. Ha lavorato già con mio fratello. Anche lui era professionista, n.60 del mondo credo, conosce bene il tennis. Sono contento che sia venuto qui. Non entro nei dettagli del suo lavoro. Mi rendo conto che certi media abbiano tentato di tirar fuori una storia capace di far rumore. Non voglio dare adito a speculazioni. Lui è qui, fa parte dello staff ed è tutto. Marian Vajda e Boris Becker saranno entrambi con me al Masters di Londra”.