Giovedi 8 Dicembre

Tennis – Mats Wilander gela i fans: “Nadal e Federer non torneranno: vi spiego perchè”

Mats Wilander lancia la sua provocazione: e se Nadal e Federer non tornassero più? L’età, gli infortuni e le nuove leve potrebbero rappresentare uno scoglio troppo grande

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

In un’intervista davvero interessante, rilasciata in questi giorni alla BBC, Mats Wilander ha espresso il suo parere, mai banale, su Federer e Nadal entrambi alle prese con un infortunio. I due campioni che hanno segnato la storia recente del tennis, sono infatti fermi ai box, lo svizzero a causa del perdurare dei problemi al menisco, lo spagnolo per il polso che non non gli dà tregua. Entrambi dovrebbero rientrare nel 2017 a pieno regime, ma Wilander ha lanciato una provocazione: e se non tornassero? Nel senso: se giocassero solo gli ultimi scampoli di carriera, non al top fisicamente, con l’età che avanza e i nuovi big come Djokovic e Murray che sembrano dover dominare in lungo e in largo ogni torneo?

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

“Onestamente, a 35 anni Roger Federer vincerà un altro Slam diventando una minaccia per i top tre? Per certi versi sì, ma non sono sicuro – ha detto Wilander – Rafa Nadal potrebbe vincere uno o due Roland Garros ma sarà super competitivo di nuovo sul cemento? Non ha il gioco per farlo, quindi non potrà essere numero uno. Stessa cosa per Roger. Djokovic è tra i primi da anni ma a un certo punto è chiaro che doveva scendere la sua motivazione e intensità. Chi rimane? Andy Murray, il quale merita la prima posizione mondiale“.