Domenica 11 Dicembre

Tennis – Lo spettatore discute ad alta voce e Wawrinka lo zittisce, ma è il Segretario di Stato francese [VIDEO]

Stan Wawrinka ha zittito bruscamente il Segretario di Stato francese, colpevole di discutere a voce troppo alta durante il match contro Struff

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Sotto 4-5 al secondo set contro un avversario che, nonostante la differenza di valore, sembra aver ingranato, non deve essere stata una sensazione piacevole per Stan Wawrinka. Durante la gara di Parigi-Bercy contro Struff, lo svizzero era visibilmente nervoso. Certo il brusio di sottofondo degli spettatori non è stato d’aiuto. Nel tentativo di ritrovare la concentrazione Wawrinka ha finito per prendersela con uno spettatore in particolare, colpevole di discutere in maniera troppo animata. Oh, ti disturbo se gioco una partita? No, seriamente… E’ mezzanotte, se non avete voglia potete tornare a casa, ha gridato Wawrinka verso il ‘rumoroso’ spettatore. Il resto del pubblico ha applaudito fragorosamente. Tutto nella norma, se non fosse che a far rumore è stato il Segretario di Stato francese Jean-Vincent Placè, intento a discutere con il presidente della federazione tennis francese Jean Gachaussin. Il politico francese ha imparato la lezione: mai far arrabbiare ‘Stanimal’ Wawrinka!