Martedi 6 Dicembre

Tennis, Garbine Muguruza rigenerata grazie… all’Egitto: “ho ricaricato le pile, sono pronta!”

LaPresse/Reuters

Garbine Muguruza sembra essersi messa alle spalle i problemi alla caviglia: per la spagnola un viaggio rilassente in Egitto per recuperare energie fisiche e mentali

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Dopo un anno di grandi successi, anche se molto dispendioso, Garbine Muguruza ha deciso di prendersi qualche giorno di vancanza. La tennista spagnola aveva bisogno di ricaricare le pile e recuperare energie fisiche e mentali dopo un finale di stagione in netto calo, anche a causa dei fastidi alla caviglia.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Dopo Singapore ho trascorso alcuni giorni in Egitto con alcuni amici e ha avuto l’opportunità di visitare Il Cairo e Luxor. È stato un viaggio che aveva in mente da tempo e mi è piaciuto molto. Sono stati giorni di riposo in un ambiente completamente diverso da quello a cui sono abituata. Ho ricaricato le pile! – ha raccontato Garbine Muguruza sul suo blog – Mi avvicino al nuovo anno con tranquillità, con la voglia di lavorare bene e sapendo che la pressione sarà sempre lì, che è parte della mia vita e che sto imparando a lasciarmela alle spalle. La motivazione è massima e mi concentrerò nello svolgere il lavoro di cui ho bisogno in questi mesi per essere nella miglior forma possibile a gennaio.