Giovedi 8 Dicembre

Tennis, Andy Murray si racconta: “numero 1? No, la gioia più grande è essere diventato papà”

LaPresse/PA

Alla CNN Murray ha svelato l’evento più importante del suo 2016: la nascita della figlia Sophie batte anche l’essere diventano n° 1 ATP

LaPresse/Xinuha

LaPresse/Xinuha

Intervistato dalla CNN Andy Murray ha parlato del suo splendido 2016 terminato con la conquista della posizione numero 1 nel ranking ATP. Il tennista scozzese ha raccontato tutta la sua gioia per lo straordinario traguardo raggiunto, del quale solo pochi altri tennisti possono vantarsi. “Ovviamente è una grande sensazione. Voglio dire, è un risultato che non avevo mai auspicato prima. – ha spiegato Murray – Raggiungere il N° 1 è uno dei più grandi successi della mia carriera, dopo essere stato per molti anni al secondo, terzo, quarto posto posto. Questo obiettivo significa una molto per me. Ho avuto bisogno di molta pazienza e ho lavorato davvero duramente per raggiungere questa posizione”.

 LaPresse/PA

LaPresse/PA

Murray ha poi arlato di quello che considera però l’evento più importante del suo 2016, superiore anche all’aver superato Djokovic in classifica: la nascita della piccola Sophie. Per me è stato l’avvenimento migliore dell’anno – ha dichiarato Murray – Essere sul campo è molto positivo e mi è piaciuto molto. Ma essere un padre per la prima volta è la cosa migliore che sia successo quest’anno, senza dubbio”.