Venerdi 9 Dicembre

Sci alpino, la CdM riparte dalla Val d’Isère: l’Italia schiera l’artiglieria pesante

LaPresse/Reuters

Da venerdì a domenica la Val d’Isère ospiterà tre gare di Coppa del Mondo, spicca la presenza di Fill, Paris e Innerhofer

La Coppa del mondo maschile riparte dalla Val d’Isère questa settimana cone tre gare sulla pista francese che recuperano quelle cancellate a Beaver Creek. In programma un supergigante venerdì 2 dicembre a cui seguirà una discesa sabato 3 e un gigante domenica 4 dicembre.

Mercoledì 30 novembre e giovedì 1 dicembre si svolgeranno invece le due giornate di prove ufficiali alle quale prenderanno parte per l’Italia Peter Fill, Dominik Paris, Christof Innerhofer, Emanuele Buzzi, Mattia Casse, Henri Battilani, Guglielmo Bosca, Werner Heel, Matteo De Vettori, Florian Schieder, Federico Paini, Nicolò Cerbo e Paolo Pangrazzi. I posti per la squadra azzurra sono 8 in supergigante (a cui si aggiunge Buzzi per meriti acquisiti nella passata edizione della Coppa Europa) e nove in discesa (a cui si aggiunge sempre Buzzi per i meriti acquisiti in Coppa Europa), lo staff tecnico coordinato da Massimo Carca completerà per scelta tecnica i partecipanti alle due competizioni.

Nel gigante domenicale infine saranno della partita Roberto Nani, Florian Eisath, Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti, Luca De Aliprandini, Dominik Paris, mentre Peter Fill deciderà solamente dopo le gare veloci se gareggiare, così come Giovanni Borsotti dopo gli allenamenti di questa settimana che si stanno svolgendo a Courmayeur. Rimane un posto che verrà assegnato ad un discesista.