Domenica 4 Dicembre

Scherma: Daniele Garozzo si addormenta sul treno, al suo risveglio la medaglia d’oro non c’è più

LaPresse/Spada

Incredibile ma vero! Daniele Garozzo derubato della sua medaglia d’oro delle Olimpiadi di Rio 2016 sul treno

Sono passati tre mesi ormai dalle Olimpiadi di Rio 2016, ma le gesta e le imprese dei campioni di tutto il mondo sono ancora ben impresse nella mente di tutti noi.

Non ricordiamo solo le vittorie, ma anche le delusioni, le sconfitte e i colpi di scena, ma soprattutto episodi esilaranti come il lancio della cuffietta di Sun Yang e quelli commoventi come le diverse proposte di matrimonio.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

A distanza di tre mesi però da quella che è stata una manifestazione che ricorderemo a lungo, dobbiamo raccontare un episodio veramente spiacevole: l’azzurro Daniele Garozzo è stato derubato della sua medaglia d’oro conquistata proprio a Rio de Janiero.

Ero sul treno per Torino. Stavo andando a consegnare il giubbino con cui ho vinto a Rio allo Juventus Stadium, dove verrà esposto. Mi sono addormentato per un’ora, ho trovato lo zaino semiaperto, senza l’oro. Alla polizia ferroviaria ho sporto denuncia, spero di ritrovare la medaglia non tanto per il valore commerciale, che è zero, quanto per il valore affettivo, vorrei poterla mostrare a un figlio. Spero che mi restituiscano l’originale“, ha raccontato il campione olimpico di fioretto maschile individuale.

Garozzo ha commentato ancora una volta quanto accaduto, con un post pubblicato sulle sue pagine social questa mattina: