Domenica 11 Dicembre

Scherma-CdM di fioretto maschile: due podi per gli azzurri, Avola si ferma sul più bello

LaPresse/Daniele Badolato

Nella seconda prova di Coppa del Mondo di fioretto maschile, Giorgio Avola conquista il secondo posto mentre Paroli chiude terzo

L’Italia continua ad essere protagonista del circuito mondiale di fioretto maschile. Dopo i tre gradini occupati sul podio dell’esordio stagionale a Il Cairo con Alessio Foconi, Andrea Cassarà e Lorenzo Nista, sulle pedane di Tokyo ad essere premiati sono invece Giorgio Avola ed Alessandro Paroli.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

La seconda prova di Coppa del Mondo di fioretto maschile, in Giappone, vede infatti Avola conquistare il secondo posto, mentre Paroli sale per la prima volta su un podio di Coppa, festeggiando il terzo posto finale. Per Avola, che torna su un podio dopo il bronzo agli Europei di Torun dello scorso mese di giugno, la vittoria sfuma in finale quando a fermare la sua corsa è giunto lo statunitense Miles Chamley-Watson che nell’assalto più importante della gara si impone col punteggio di 15-10. Paroli festeggia il primo podio di Coppa del Mondo grazie ad una percorso di gara conclusosi in semifinale dove è giunta, col punteggio di 15-7, la sconfitta ad opera del solito Chamley-Watson. L’americano si è rivelato castigatore di giornata per gli azzurri dato che nel suo cammino verso il successo finale, oltre a Giorgio Avola ed Alessandro Paroli, aveva sconfitto nel turno dei 64 Francesco Ingargiola per 15-10, poi con lo stesso punteggio nel turno successivo Damiano Rosatelli e, ai quarti di finale, l’oro olimpico di Rio, Daniele Garozzo col punteggio di 15-14. (ITALPRESS)