Domenica 11 Dicembre

Sbk: Marco Melandri subito in forma con la Ducati nei test ad Aragon

Marco Melandri stupisce tutti ai test di Aragon in sella alla Ducati che parteciperà al campionato Superbike 2017

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Marco Melandri torna in sella ad una moto da competizione dopo due anni e si dimostra già competitivo. Il neo pilota della Ducati è stato staccato solo di un secondo e mezzo dai migliori. Un tempo niente male per il 34enne di Ravenna che sarà protagonista nel campionato Superbike nel 2017. Melandri sta ancora cercando di prendere le misure alla sua moto, però nei tempi realizzati ieri, ha già staccato il pupillo della Honda Nicky Hayden. Abbiamo definito la posizione di guida, modificata rispetto alle precedenti uscite di Misano e Valencia. Sono molto soddisfatto di questa prima giornata, in particolare perché ho usato solo tre gomme e sono stato molto veloce anche dopo 20-25 giri con la stessa copertura. Mi trovo a mio agio con la moto, temevo di dover partire da più lontano, di incassare distacchi più pesanti“, ha dichiarato Marco Melandri come riportato da La Gazzetta dello Sport. Melandri ha conosciuto ieri il suo nuovo responsabile dell’elettronica Alessandro Castagnetti. 

Rea con la Kawasaki ha sperimentato la nuova alimentazione che alle quattro cilindri vieta le aperture in tempi diversi dei corpi farfalla. Questa nuova tecnologia sarà introdotta nella stagione 2017

Ecco la classifica della prima giornata dei test ad Aragon (prime posizioni):

1. Sykes (Kawasaki) 1’50”3;
2. Davies (Ducati) 1’50”7;
3. Rea (Kawasaki) 1’51;
4. Melandri (Ducati) 1’51”4;
5. Hayden (Honda) 1’51”4;