Domenica 11 Dicembre

Rugby: sorteggiati i gironi della Women Rugby World Cup 2017, ecco le avversarie dell’Italia

Woman RWC: l’Italia nella Poule B con Inghilterra, USA e Europa 

Si è svolta oggi, presso il Comune di Belfast, il sorteggio dei gironi per la Women Rugby World Cup 2017, in calendario dal 9 al 26 agosto in Irlanda.

Il sorteggio si è svolto alla presenza del Presidente di World Rugby Bill Beaumont, dell’ex capitano dell’Inghilterra e campionessa del mondo Maggie Alphonsi e di Fiona Coghlan, ex capitano dell’Irlanda, ambasciatrice della WRWC 2017 e liaison officer della Nazionale Italiana Maschile alla Rugby World Cup inglese dell’anno passato.

6 nations - France – Italie fémininesL’Italia, qualificatasi alla rassegna iridata in virtù dei piazzamenti ottenuti nell’RBS 6 Nazioni 2015 e 2016, è stata inserita nella Pool B con Inghilterra, campione in carica, Stati Uniti e Europa 1, la vincente dello doppio confronto tra Scozia e Spagna.

Andrea Di Giandomenico, responsabile tecnico della Nazionale Femminile, ha dichiarato: “Sono molto entusiasta di cominciare il 2017 e la marcia di avvicinamento all’evento clou della stagione. Tutto il movimento è pronto per questo evento per il quale ci prepareremo nel miglior modo possibile”.

6 nations - France – Italie fémininesNei prossimi mesi verrà definito il nome della quarta squadra, fra Scozia e Spagna, che completerà il Girone B. Conosciamo bene le scozzesi e sappiamo che sono una squadra in crescita ma anche la Spagna che fa della propria velocità  uno dei propri punti di forza. L’Inghilterra non ha certamente bisogno di presentazioni. Abbiamo imparato a conoscerla bene e sono certo che arriverà al Mondiale in ottima forma. Gli Stati Uniti saranno un avversario ostico da affrontare: forza fisica e velocità sono le skills in cui eccellono. Fra le avversarie del girone è quella che dal punto di vista del gioco conosciamo meno avendo avuto poche occasioni di confronto diretto (l’ultimo match risale al novembre dl 2012, ndr)“.

La formula della Women Rugby World Cup prevede tre gironi da quattro squadre ciascuno con partite di sola andata e qualificazione alle semifinali per il titolo per le vincenti di ogni girone e per la migliore seconda.

Le altre squadre, in base ai rispettivi piazzamenti, accedono ai play-off per i piazzamenti dal 5° al 12°.

Questa la composizione dei gironi:

Pool A
Asia/Oceania 2; Galles; Nuova Zelanda; Canada

Pool B
Europa 1; Italia; USA; Inghilterra

Pool C
Asia/Oceania 2; Australia; Irlanda; Francia