Lunedi 5 Dicembre

Rugby, l’Italia batte gli Springboks: l’entusiasmo di Malagò

LaPresse / Roberto Monaldo

La gioia e la soddisfazione di Giovanni Malagò dopo la vittoria dell’Italrugby contro gli Springboks

Grande impresa ieri per gli azzurri del rugby a Firenze. L’Italrugby batte per la prima volta nella storia gli Springboks. Il match è terminato col punteggio di 20-18 per Parisse e compagni che entrano nella storia per la prima vittoria contro il Sudafrica.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Felicissimi i tifosi, i giocatori, il ct e tutto lo staff della Nazionale. Euforico, ovviamente, anche il presidente del Coni: “sono felice, questa vittoria ci voleva per ridare fiducia a un ambiente che sicuramente come risultati sportivi nella scorsa stagione non ha brillato. Probabilmente se avessimo pensato qualche tempo fa di battere gli Springboks ci avrebbero preso per matti, invece ci siamo riusciti: complimenti alla nazionale, sono orgoglioso“, ha dichiarato Malagò.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Se è la rivincita di O’Shea? Assolutamente si. Sono contento per la scelta di affidare a un commissario tecnico come lui la responsabilità della squadra. Ho parlato con O’Shea e col presidente Gavazzi nei giorni scorsi quando la nazionale era in ritiro qui a Roma: ho visto un ambiente galvanizzato malgrado la sconfitta numericamente importante con gli All Blacks, tra le righe si vedeva che c’era qualcosa di buono, di diverso. Ora c’è grande orgoglio per una vittoria ottenuta contro una nazionale che magari in questo momento non è all’apice della sua storia ma resta sempre un colosso“, ha aggiunto il numero 1 dello sport italiano.