Venerdi 9 Dicembre

Rugby, “Iveco All Blacks Challenge”: scatta la nuova sfida per gli internauti

Iveco All Blacks Challenge” è un web contest dove gli internauti dovranno dimostrare il proprio spirito di squadra

Kurt_Baker_AllBlacksDai social media alla realtà: è questo, in sintesi, l’obiettivo dell’iniziativa che Iveco dedica alla propria community con “Iveco All Blacks Challenge”, offrendo la possibilità a tre utenti di vivere un’esperienza unica in qualità di Social Media Manager del brand, in occasione della rinnovata partnership con gli All Blacks, motivo di grande orgoglio per Iveco. Dedizione, affidabilità, performance e spirito di squadra sono i valori che guidano la leggendaria squadra neozelandese e sono fonte di ispirazione per Iveco nel rapporto quotidiano con i propri clienti.

ivecoIveco All Blacks Challenge è un web contest che richiede di dimostrare il proprio spirito di squadra, di saperlo raccontare, per poter diventare a pieno titolo il corrispondente social del team Iveco sul campo. Per partecipare alla competizione occorre raccontare attraverso la realizzazione di un post su Facebook la propria capacità creativa interpretando lo spirito All Blacks, includendo nei contenuti il brand Iveco e ispirandosi a un concetto di “squadra ideale” su www.ivecoallblackschallenge.com, la piattaforma web dedicata all’iniziativa e collegata a Facebook. I post saranno selezionati e valutati per qualità e creatività dei contenuti e interazione social a giudizio insindacabile di una giuria Iveco. Saranno selezionati tre utenti, uno per ogni tappa dei test match che gli All Blacks effettueranno rispettivamente a Roma il 12 Novembre allo Stadio Olimpico, a Dublino il 19 Novembre all’Aviva Stadium e a Parigi il 26 Novembre allo Stade de France. I vincitori del contest diventeranno i social media manager di Iveco in occasione dei Test Match di Roma, Dublino e Parigi, e saranno la voce ufficiale del brand, collaborando con lo staff Iveco e comunicando in diretta le emozioni che vivranno in prima persona con i campioni del mondo di rugby neozelandesi. (ITALPRESS)