Sabato 3 Dicembre

Roberta Vinci si ritira? “Il tennis mi ha tolto l’infanzia, adesso voglio solo essere felice”

LaPresse/Reuters

Roberta Vinci ha rivolto il suo pensiero al ritiro, facendo la stima fra ciò che il tennis le ha tolto e quello che le ha dato

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Al termine del torneo di Zhuai, Roberta Vinci aveva reso nota la sua indecisione sul proseguire o meno la sua carriera da tennista. La tarantina si era data due settimane per decidere e il tempo sta per scadere. In una recente intervista al “Quotidiano di Puglia”, Roberta Vinci aveva dichiarato: “oggi la mia priorità è una sola: essere felice, stare bene con me stessa, non mettermi pressione. Non voglio più pormi aspettative, traguardi, assilli. Mi sono detta: Roberta, adesso goditi la vita“.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Godersi la vita, una di quelle tante cose alle quali chi si dedica al tennis come ha fatto Roberta è costretta a rinunciare. Il tennis ad esempio le ha tolto la possibilità di essere una ‘bambina’ e vivere l’infanzia come quella di tutte le altre ragazzine. “Qualcosa questa carriera mi ha tolto: praticamente non sono mai stata bambina, sono andata via da casa prestissimo, ho rinunciato ad avere una vita normale, come le altre. Ho fatto sacrifici enormi – ha raccontato Roberta – Però oggi posso dire che ne è valsa la pena, è stato tutto ripagato abbondantemente, e non parlo solo di soldi. E poi penso che per tutto il resto ci sia ancora tempo, posso recuperare”.