Mercoledi 7 Dicembre

Riapre il Bataclan, ad un anno dalla tragedia Sting in concerto

AbacaPress

Il Bataclan a Parigi riapre il 12 novembre con un concerto di Sting che celebrerà le vittime della tragedia e la musica

La riapertura del Bataclan – Ad un anno dalla tragedia. Ad un anno da quella terribile notte, in cui la vita di tante (troppe) persone si spense per colpa di 3 terroristi, il Bataclan si risveglierà dal torpore che l’ha costretto ad un anno di silenzio. Dopo l’attentato che aveva mietuto tante giovani vittime durante un concerto che si stava svolgendo proprio all’interno del teatro parigino, infatti il Bataclan aveva chiuso. Troppo sangue, troppo dolore al suo interno si era consumato per far finta di nulla. Ad un anno dal terribile e tragico evento però le porte del Bataclan si riapriranno e la musica riprenderà a riempire le sue sale. Per ricordare coloro che non ci sono più, ama anche per dimostrare al mondo che nulla può fermare la nostra vita da occidentali fatta di feste, musica e soprattutto fatta di libertà.

La riapertura del Bataclan con Sting – Per celebrare il grande evento, la riapertura del Bataclan vedrà in concerto Sting che il 12 novembre si esibirà nel teatro. «Nel riaprire il Bataclan – ha spiegato Sting abbiamo due compiti importanti: commemorare e onorare tutti quelli che hanno perso la vita nell’attacco ma anche celebrare la musica e la vita rappresentati da questa mitica sala». Il cantante dei Police ha dato l’annuncio su Twitter così.