Venerdi 9 Dicembre

Real, Zidane al veleno: parole dure contro gli ‘scontenti’

LaPresse/EFE

L’allenatore del Real Madrid Zidane punta il dito contro gli scontenti: “non faccio la formazione per accontentare i giocatori”

LAPRESSE/EFE

LAPRESSE/EFE

Real, Zidane al veleno – “Ognuno può dire quello che pensa, quello che so io è che non faccio la squadra per accontentare un giocatore o un altro perché se un giocatore fa 10 partite oppure no, non sarà mai contento del tutto. Lo so perché sono stato giocatore anch’io. Tornassi indietro, rifarei le stesse scelte“. Zinedine Zidane si difende dalle critiche ricevute per il rocambolesco 3-3 di Varsavia in Champions contro il Legia.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Real, Zidane al veleno –Mi sarebbe piaciuto giocare bene 90 minuti per dimostrare alla gente che abbiamo le qualità per giocare bene tutta la partita ma non posso controllare le critiche, ci saranno sempre e a me interessa dimenticare questa partita perché ora ne abbiamo un’altra importante. Il calcio è così, a volte le cose non ti riescono o magari non ti riescono dopo 30 minuti, e’ stata una partita strana ma con le critiche ci convivo da trent’anni e questo non cambiera’. Io penso solo a migliorarmi e a far migliorare la squadra”. (ITALRPRESS)