Domenica 11 Dicembre

Pallavolo-A2 Maschile, è notte fonda per il Club Italia: la GoldenPlast non lascia scampo agli azzurri

La GoldenPlast Potenza Picena si impone in trasferta sul Club Italia Crai, costretto a cedere 3-1 al termine di un match emozionante

Ottava giornata di campionato amara per il Club Italia CRAI che nel match casalingo disputato ieri sera è stato sconfitto 1-3 (18-25, 25-23, 16-25, 21-25) dalla GoldenPlast Potenza Picena al termine di un match nel quale è riuscito a esprimersi su buoni livelli solo a intermittenza. Qualche rammarico c’è per come Margutti e i suoi compagni non sono stati in grado di tenere testa ai marchigiani per l’intera durata di una partita che li ha visti giocare con costanza solo nel secondo set, parziale che sono riusciti a vincere con caparbietà dopo aver superato un momento di difficoltà proprio nel finale quando si trovavano in vantaggio di quattro lunghezze. Per il resto della gara qualche incertezza di troppo che ha finito per condizionare inevitabilmente l’anda mento di un incontro caratterizzato comunque da tanti sorrisi e abbracci data la presenza in campo di tanti ex come Argenta, Zonca e Biglino.  

Il Club Italia CRAI è sceso in campo con il consueto schieramento che prevede la diagonale Tofoli-Baldazzi, Margutti e Gardini martelli, Russo e Caneschi al centro con Piccinelli libero.

Dall’altra parte della rete Di Pinto ha mandato in campo Visentin palleggiatore, Argenta opposto, Zonca e Lazzaretto schiacciatori, Biglino e Codarin centrali con Casulli libero.

Primo set nel quale gli ospiti, tranne che nella fase iniziale quando i giovani atleti del Club Italia avevano impattato la situazione sul 7-7, hanno gestito la situazione senza particolari difficoltà finendo per aggiudicarsi il set con il punteggio di 25-18.

Nel secondo set decisamente migliorata la performance dei ragazzi di Totire che hanno sempre tenuto testa agli avversari. Le squadre sono state in parità fino sul 18-18 quando Margutti e compagni sono riusciti a piazzare il break che gli ha permesso di portarsi sul 24-20. Ad un passo dalla vittoria del parziale però gli azzurrini si sono visti annullare tre set ball prima di chiudere meritatamente in proprio vantaggio 25-23 portando la situazione generale in parità.

Nel terzo set ospiti nuovamente padroni della situazione e in grado di aggiudicarsi il parziale per 25-16 praticamente senza ostacoli portandosi nuovamente in vantaggio.

Quarto set ancora in favore degli ospiti in difficoltà solo nelle fasi finali del parziale ma comunque in grado di aggiudicarsi l’intera posta in palio.

Nell’ultima giornata del girone di andata il prossimo fine settimana (domenica 4 dicembre alle ore 18) i ragazzi del Club Italia faranno saranno ospiti della Kemas Lamipel Santa Croce.

TOTIRE:Mi spiace perché alterniamo buone fasi di gioco ad altre in cui commettiamo davvero troppi errori; è un peccato perché non riusciamo a fare tesoro del lavoro che svolgiamo in settimana”.

BALDAZZI:Credo che nel girone di ritorno avremo la possibilità di raccogliere qualcosa in più rispetto a all’andata. Non è semplice da spiegare, ma noi lavoriamo giorno dopo giorno per migliorarci”.