Sabato 3 Dicembre

Nuoto, Magnini escluso dai Mondiali in vasca corta: “ecco il perchè di questa scelta”

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Filippo Magnini non convocato per i Mondiali in vasca corta di Windsor: ecco le motivazioni del ct Butini

Manca poco ai Mondiali di nuoto in vasca corta. I campioni di tutto il mondo si trasferiranno in Canada, a Windsor, dove dal 6 all’11 dicembre si terrà la rassegna iridata. 11 gli italiani convocati, tra cui gli assi Paltrinieri, Detti e Pellegrini, ma tante le scelte che stanno creando polemiche. Sono rimasti fuori infatti Filippo Magnini, Orsi e anche i giovani Ciampi e Quadarella.

La scelta nasce dall’esigenza di ripartire, in questo quadriennio, con calma, senza fare le cose con troppa frenesia per non commettere errori. C’è stata un’altra filosofia di convocazione, con atleti che danno una ragionevole certezza della prestazione. L’1’44” non garantisce a Magnini la finale, mi preoccupo piuttosto perché gli altri non battono Magnini che ha 34 anni. E poi vincere medaglie quando gli altri non vanno forte non è edificante“, ha dichiarato il  c.t. Cesare Butini.

Questi i convocati:

Uomini: Paltrinieri, Detti, Dotto, Scozzoli, Carini;
Donne: Pellegrini, Ferraioli, Di Pietro, Pezzato, Scalia, Carraro.