Venerdi 9 Dicembre

NBA, Russell Wilson a The Player’s Tribune: “pronto a far tornare i Seattle Supersonics”

In una clamorosa lettera al ‘The Player’s Tribune’, il quarterback dei Seattle Seahawks, Russell Wilson, ha reso noto un piano per far tornare i Seattle Supersonics

LaPresse/Sipa Usa

LaPresse/Sipa Usa

Per ora è solo un’idea, ma Seattle può iniziare a sognare. Cosa? Il ritorno dei Seattle Supersonics! Avete capito bene, la franchigia che, una volta spostatasi a Oklahoma City, ha dato origine ai Thunders. Il progetto sarebbe stato preso in carico da Russell Wilson, quarterback dei Seattle Seahawks, grande tifoso dei Supersonics degli anni 90. Amore nato grazie a “NBA JAM”, un videogioco arcade con il quale si potevano fare giocate fantasiose e spettacolari, commentate con enfasi dal telecronista al grido di “BoomShakalaka!“.

CatturaWilson, fan dei Sonics di Kemp e Payton, ha deciso di entrare in una cordata di imprenditori che ha in progetto di costruire un nuovo palazzetto per ripotare basket e hockey a Seattle, da fan, prima che nel ruolo di imprenditore, come riportato in una lettera su “The Player’s Tribune“. E chi lo sa, magari con i nuovi Supersonics, potrebbero tornare due grandi ex di lusso: Ray Allen potrebbe fare un’eccezione al suo ritiro, per un ultimo anno ‘speciale’ e Kevin Durant potrebbe tornare a prendersi il ruolo da protagonista nella squadra che lo ha lanciato.